Cancelleria online: prodotti per l'ufficio
    Acquista Online Prodotti ufficio  

BIM, acronimo di Building Information Modeling, è un processo con il quale si possono creare, analizzare e gestire modelli virtuali molto vicini a quelli fisici.

Mi riferisco a modelli virtuali di edifici che possiedono tutte le informazioni necessarie (non solo geometriche) per sviluppare analisi e progettazione integrata, gestire al meglio le complessità della sua costruzione e della successiva gestione e manutenzione. Nel mondo della progettazione il BIM si propone di innovare il processo e di standardizzare alcune parti andando a recuperare tempo e costi preziosi, oltre a dare risposte molto più rapide al progettista. La progettazione integrata non può non tenere conto di creare un protocollo di comunicazione condiviso, e questo viene in parte svolto dal BIM. Le aziende di progettazione che vorranno lavorare in ambienti internazionali e con vari professionisti di altri ambiti non potranno continuare il modus operandi attuale fatto di compartimenti stagni e documentazione bidimensionale.

Passando dal metodo tradizionale al BIM,  è possibile acquisire tempestivamente una comprensione approfondita degli eventuali  problemi di fattibilità, costi, programmazione  e coordinamento. Ciò permette di migliorare la pianificazione e l’esecuzione dei progetti sul campo.

Più incarichi: Si può fare leva sul BIM per dimostrare ai clienti che questa tecnologia può garantire risparmio di tempo e denaro, migliorando le prestazioni e la sicurezza dei loro edifici.

Comprensione e coordinamento dei progetti: È possibile visualizzare agevolmente l’intento progettuale e comunicarlo al personale in cantiere.

Riduzione dei rischi: Con il BIM, si possono individuare i potenziali problemi prima della fase di costruzione, così da evitare richieste di informazioni , ordini di modifica e rielaborazioni.

Controllo dei costi: Si possono tenere sotto controllo i costi dei materiali e realizzare importanti risparmi, grazie alla prefabbricazione.

Pianificazione e coordinamento 4D: Con il BIM, è possibile collegare operazioni, risorse e abachi ai modelli 3D

Redazione di progetti: Utilizzando il BIM, analizzando e ottimizzando per tutta la fase concettuale e seguendo un approccio coordinato con tutte le discipline attraverso la documentazione, il progetto viene enormemente avvantaggiato. Sebbene possa ancora verificarsi la necessità di apportare modifiche, quelle apportate al modello BIM vengono propagate automaticamente nei successivi documenti emessi.

Iscrizione newsletter