Cancelleria online: prodotti per l'ufficio
    Acquista Online Prodotti ufficio  

Tutti i codici fiscali e le partite IVA sono obbligate a smaltire i consumabili esauriti, quali toner, cartucce, ecc, e a dimostrarne l'avvenuto smaltimento.

Smaltimento Consumabili

Lo smaltimento non è una procedura semplice. Il nemico numero 1, nell'espletamento di questo compito, è la burocrazia.

Per smaltire un semplice toner, infatti, è necessario avere un registro di carico e scarico vidimato e compilato adeguatamente, rivolgersi ad un trasportatore autorizzato verificandone le autorizzazioni, compilare un formulario in 4 copie di cui una dovrà tornarci firmata dal destinatario del consumabile esausto, compilare il MUD in cui si tiene traccia dei movimenti dei rifiuti e presentarlo al CCIAA di competenza ogni anno. Con tutte queste operazioni da svolgere risulta chiaro che, il nemico numero 2, è senza dubbio l'errore.

Ma cosa fare allora per evitare tutto questo?

RIVOLGITI A NOI

Con il nostro nuovo servizio di smaltimento consumabili esauriti, Caprioli ti manleva da ogni responsabilità ed impegno!

Scarica la presentazione completa


4 VALIDI MOTIVI per affidarci lo smaltimento dei tuoi consumabili esauriti:

1. Legalità
Ti consentiremo di rispettare la normativa vigente con il vantaggio di trasferirici tutti gli obblighi amministrativi/burocratici e le responsabilità penali, evitando così inutili rischi di sanzioni per banali errori nei quali potreste cadere nel caso di una gestione diretta.

2. Comodità

Facendo da te dovrai:


1.
Acquistare il registro di carico e scarico ed i formulari (F.I.R.) e vidimarli alle CCIAA di competeza.


2.
Compilare il formulario in 4 copie per il trasporto e trascrivere sui registri (o su dispositivo USB della procedura SISTRI) l’operazione di carico.

3.
Affidare il rifiuto al trasportatore (gestore) e verificare che abbia le autorizzazioni per tale codice rifiuto. Il gestore, poi, porta i rifiuti a destino e conclude la compilazione del formulario. Il destinatario rende la 4° copia firmata del formulario al gestore che la inoltra a noi.

4.
Trascrivere sui registri (o USB) l’operazione di scarico.

5.
Compilare il MUD annuale e presentarlo alla CCIAA di competenza.

Avvalendoti dei nostri servizi dovrai solo:


1.
Raccogliere i tuoi toner/cartucce esauste nel box che ti forniremo

2.
Inviare il form compilato e attendere che il tuo box venga ritirato


E avrai:
Legalità
Comodità
Risparmio
Ecosostenibilità


IL SERVIZIO DI SMALTIMENTO CHE TI MANLEVA DA OGNI RESPONSABILITA’

 

3. Risparmio
Conviene perché ti garantisce un costo certo e bloccato fin dall'inizio. Perché, nel caso non lo sapessi, gestire in maniera autonoma i rifiuti speciali da stampa informatica, ha i suoi costi: acuisto dei formulari, costo fisso di chiamata al trasportatore, costo per il ritiro del rifiuto (un tot al kg), costo/persona tempo impiegato per gestirlo, iscrizione al SISTRI, costo chiavetta USB e formazione per il suo utilizzo.

4. Ecosostenibilità
Per mezzo dell'impianto utilizzato, trasformeremo il 100% del rifiuto da stampa informatica esausto in materie prime secondarie attraverso un avanzato processo di lavorazione. Sarà evitato, dunque, l'avvio in discarica o ad inceneritore.

 

Se desideri maggiori informazioni rivolgiti a noi cliccando qui.

Iscrizione newsletter